Associazione Culturale Società Beethoven A.C.A.M

logo-beethoven-acam

L’Associazione Culturale Società Beethoven A.C.A.M Amici della Musica è senza fini di lucro con riconoscimento di personalità giuridica: è accreditato dalla Regione Calabria; ha come finalità lo sviluppo e la divulgazione dell’arte in tutte le sue componenti. Si avvale della collaborazione di esperti in vari settori: Musicale, Coreutico, Pittorico e Letterario.

Costituita nell’anno 1980 ha organizzato concerti in Calabria presso le Università e i luoghi culturalmente importanti in collaborazione con l’EDIS – Ente Diritto allo Studio Universitario, oggi ARDIS. E’ riconosciuta dal MIBACT, Regione Calabria, A.R.DI.S. Agenzia Regionale Diritto allo studio Universitario; Provincia e Comune di Crotone e U.S.P. e Ufficio Scolastico provincia Crotone.

L’Associazione si sviluppa attraverso la presenza di artisti di chiara ed indiscussa fama: tra i flautisti, ad es. Severino Gazzelloni, Mario Ancillotti; tra le prime ballerine, Carla Fracci, Diana Ferrara, Liliana; tra i pianisti ad es. Fausto Zadra, Alexander Lonquich, Fred Hersh, Richard Trythall, John Taylor, Stefano Malferrari;  tra le voci, Katia Ricciarelli, Lyudmila Porvatova, Ginevra Schiassi, Diana Torto; tra i violinisti Bruno Pignata, Marco Fornaciari;  tra i violoncellisti, Rocco Filippini, Wen Sinn Jang; tra i gruppi da camera, Quartetti, Trii, Duo come il “Quartetto d’archi della Scala” , l’ “Altenberg Trio” , il “Trio di Torino” , “I Fiati di Parma”, “Ensemble Nuovo Contrappunto” , “Soranno Sax Quartet”, il Duo Francesco ed Angelo Pepicelli. Inoltre, l’associazione ha operato insieme alle orchestre sinfoniche provenienti da varie parti del mondo: “Moldava National Philharmonic of Kisinev”, “Kiev National Symphony Orchestra”, “Timisoara National Philharmonic Orcehstra” , “Ladies Orchestra Sofia” , “Kiev String’s Orchestra”, “Zaparozhie Symphony Orchestra”, “Orchestra Filarmonica di Roma”. Ha partecipato ai  Concorsi Internazionali “Mozartwettbewerb di Salisburgo”. Inoltre, a livello nazionale si segnala il “Premio Seiler” di Palermo, Premio alla Competizione Europea di Darmstadt, Competizione Internazionale di Pianoforte “Casagrande” a Terni, “Jéza Anda” di Zurigo, I Premio Assoluto Concorso Pianistico Europeo “Arcangelo Speranza” di Taranto, Georgy Gromov –  II Premio al World Music Piano Master di Montecarlo.

L’Associazione oltre al settore della ricerca dedicata alla riscoperta di opere di musicisti calabresi, con l’orchestra da camera, si prefigge di diffondere le opere dei musicisti calabresi del passato e la divulgazione delle opere composte da giovani compositori calabresi; ha istituito il Liceo Musicale “Orfeo Stillo”, con presa d’atto del Ministero della Pubblica Istruzione e funziona con le stesse normative e programmi dei Conservatori di Stato; ha istituito due Orchestre da camera “Orfeo Stillo”, una costituita da professionisti, docenti di Conservatorio e l’altra da giovani studenti. “Orfeo Stillo” ha tenuto concerti in varie città presso prestigiose sale, se ne citano alcune: con Giorgio Albertazzi nel  Nuovo Auditorium “A.Casalinuovo” di Catanzaro nel Festival “Arte, Musica, Danza”, Teatro “A. Rendano” di Cosenza nell’ambito del Festival Pianistico “Città di Cosenza”, “Premio Pitagora” presso il Castello Carlo V Crotone.

L’associazione è stata Ente formatore nell’anno 2012, nell’ambito dei Corsi di Alta Qualifica Professionale nell’ambito Artistico, Musicale e Coreutico, POR CALABRIA 2007/2013 come Profilo solista camerista e come Profilo esecutivo interpretativo.